Cancelletti per bambini a prova di piccole ‘pesti’

Una serie televisiva degli anni ’30 si intitolava “Simpatiche canaglie”, un modo carino per etichettare dei bambini, in quel caso più cresciutelli, oltremodo birbanti e imprevedibili, un po’ come i bebè che sfuggono all’occhio attento dei genitori per avventurarsi in ogni angolo della casa, a rischio di farsi male. I piccoli, si sa, sono incontenibili, curiosi e vivaci, dei piccoli terremoti animati dalla sete di scoperta ed ecco che, allora, la casa si trasforma in una serie di set per Indiana Jones in erba. Come contenere tanta esuberanza, che oltretutto è accompagnata dalla mancanza di senso del pericolo?

Semplice, installando delle barriere ad hoc. Sono nati con questo intento i cancelletti per bambini, che hanno l’obiettivo di interdire il passaggio ai piccoli esploratori e chiudere i varchi attraverso degli ostacoli materici che possano impedire loro l’accesso alle aree più potenzialmente rischiose della casa, come la cucina con i fornelli accesi e l’acqua al fuoco, ad esempio, o le temute scale, terrore di tutte le mamme. Oltre alle aree domestiche a rischio, potrebbe esserci bisogno di tenere i piccoli alla larga anche dagli animali di casa, ad esempio cani di grossa taglia, una precauzione dovuta anche quando i nostri amici a quattro zampe sono particolarmente mansueti. I cancelletti di sicurezza regolabili o estensibili sono un’ottima soluzione per prevenire potenziali incidenti domestici, sono affidabili e dotati di chiusure a prova di piccola peste.

Realizzati in materiali resistenti ed ecologici, si adattano bene alle pareti con ancoraggi a pressione o fissati direttamente al muro e i sistemi di chiusura sono fatti in modo da essere agevoli per gli adulti e impossibili per i bebè impegnati in lunghe sessioni di gattonamento, alla scoperta dei più reconditi anfratti di casa. Sul mercato non mancano le alternative, come è ben evidenziato su www.cancellettoperbambini.it, dove sono illustrati anche i migliori modelli di cancelletti per bambini in commercio compresi i pieghevoli e richiudibili. Generalmente, i migliori prodotti sono in metallo con tubazioni indistruttibili, costano più dei ‘competitors’ in plastica o materiali più scadenti, ma dato il loro ruolo, si consiglia di acquistare un buon prodotto in grado di assolvere al suo compito senza cedimenti.

RELATED POST

Tappeti elastici da giardino, da fitness o per bambini: quale scegliere?

Se si vuole regalare o regalarci un tappeto elastico bisogna prima informarsi sulle caratteristiche e, soprattutto, la sicurezza di questo…

Bistecchiere…non solo bistecca!

Quando si dice bistecchiera si pensa subito alla bistecca, lo suggerisce la parola stessa, ma oggi con le moderne bistecchiere…

Cuscini per cervicale, non solo a letto

Quando si parla di cuscini per cervicale si intende un tipo di guanciale ortopedico da usare in caso di cervicalgia.…

Cuffie, cosa sono i driver e a cosa servono

Non ci stancheremo mai di ripetere che prima di comprare una cuffia serve fare un’attenta valutazione dei suoi parametri tecnici,…