Tappeti elastici da giardino, da fitness o per bambini: quale scegliere?

Se si vuole regalare o regalarci un tappeto elastico bisogna prima informarsi sulle caratteristiche e, soprattutto, la sicurezza di questo divertente e salutare attrezzo ginnico. Uno dei primi aspetti su cui cade l’occhio è la forma, che nella maggior parte dei casi è rotonda, ma può essere anche quadrata o rettangolare, per poi orientarci su altri fattori, meglio illustrati in dettaglio sul sito www.sceltatappetoelastico.it, qui quelli professionali. Se il destinatario del regalo è un bambino, allora si dovrà andare su gamme più adatte ai piccoli, anche se non c’è poi particolare differenza fra tappeti elastici per bambini e quelli per adulti. Alcune varianti, in ogni caso, fanno sì che si possano trovare modelli specifici per i più piccoli, che come sappiamo amano saltare e fare capriole sul telo da salto.

Per quanto riguarda i migliori modelli per bambini si hanno, ovviamente, misure più ridotte, con una portata massima di 40 chili di peso, il che significa che se è il bambino è particolarmente piccolo ci può portare anche l’amichetto, ma mai più di due. Per essere più sicuri i migliori tappeti elastici sono dotati di protezioni e rivestimenti imbottiti per la copertura delle molle metalliche. Se, poi, sono destinati esclusivamente ai bambini anche il design potrà sbizzarrirsi nel proporre tappeti elastici dai colori sgargianti e, magari, con motivi ripresi dai cartoni animati. Altra cosa sono i tappetini fitness, che si riferiscono alla tipologia più economica sul mercato, trattandosi di teli di piccole dimensioni, circolari e poggianti su una struttura metallica.

Praticamente sono quelli bassi che si vedono anche al coperto, nelle palestre, per gli allenamenti o per semplici esercizi fisici. Solitamente il diametro di questi tappetini non supera il metro, si prestano pertanto per usi domestici anche fra le quattro mura di casa. Facilmente smontabili, hanno gambe metalliche pieghevoli che possono essere smontate per poter riporre comodamente il tappeto ripiegato anche nell’armadio o in soffitta. E veniamo al tappeto dei tappeti, quello elastico da giardino, un classico per chi ha a disposizione degli spazi aperti, se ne trovano di tutte le grandezze e, di solito, è usato da grandi e piccoli. I più alti sono raggiungibili tramite una comoda scaletta di ferro che facilita l’accesso al telo da salto.

RELATED POST

Cancelletti per bambini a prova di piccole ‘pesti’

Una serie televisiva degli anni ’30 si intitolava “Simpatiche canaglie”, un modo carino per etichettare dei bambini, in quel caso…

Bistecchiere…non solo bistecca!

Quando si dice bistecchiera si pensa subito alla bistecca, lo suggerisce la parola stessa, ma oggi con le moderne bistecchiere…

Cuscini per cervicale, non solo a letto

Quando si parla di cuscini per cervicale si intende un tipo di guanciale ortopedico da usare in caso di cervicalgia.…

Cuffie, cosa sono i driver e a cosa servono

Non ci stancheremo mai di ripetere che prima di comprare una cuffia serve fare un’attenta valutazione dei suoi parametri tecnici,…